DeutschFrançaisItalianoRumantsch
Durante gli anni della guerra, intorno al 1945, Karl Leder di Berna fondò la piccola azienda K.Leder-Kromer per la produzione di articoli per la casa.
L'articolo più importante all'inizio era una penna per stirare le pieghe permanenti. Utilizzando la penna in cera di Panama, le pieghe diventavano più belle e durevoli. Il 2 ottobre 1947 la penna venne esaminata e raccomandata dalla Federazione svizzera delle associazioni delle casalinghe (VSH). Era anche conosciuta come penna di cera panamense.

All'epoca il riscaldamento centralizzato non era ancora diffuso. Nei grandi edifici un custode doveva accendere diverse stufe a carbone ogni giorno invernale.
Karl Leder ha sviluppato il prodotto accendifuoco o-Pa-Ho (prodotto oPaHo per ohne Papier und Holz, senza né carta né legno) per l'accensione diretta di fuochi a carbone. Il 21 giugno 1948 anche questo prodotto venne provato e raccomandato dall'associazione VSH.

Il nome viene modificato in "Karl Leder, Universal-Anfeuerprodukt OPAHO"


Nel 1986 Christian Nydegger di Steffisburg (BE) e sua moglie hanno rilevato l'azienda dalla lunga proprietà precedente trasferendo la produzione a Flamatt (FR) e continuando a gestire l'azienda col medesimo nome.
Nel 2000 l'attività è passata a Reto Gächter di Grasswil (BE).
La produzione viene trasferita a Holderbank (SO) e la spedizione avviene da Grasswil. L'azienda riceve un nuovo nome: oPaHo Anfeuerprodukte, Inh. Reto Gächter. Reto Gächter è stato attivo per molti anni nell'industria del cartone. Ha sostituito l'imballaggio da cartoncino pieno a scatole pieghevoli in cartone ondulato.
Nel 2019 Reto Gächter consegna la produzione e la spedizione dei prodotti accendifuoco oPaHo a Daniel Joss di Glashütten (AG). La produzione si trova ora a Niederönz (BE)


Molti si chiederanno da dove viene questa foto. Albert Lindegger, detto Lindi, un famoso caricaturista bernese, ha realizzato questo disegno per Karl Leder. L'immagine è stata disegnata a scopo pubblicitario ed è diventata un marchio d'identificazione.